Innovation by ANIA 2024 Farina: l’impatto trasformativo dell’IA

Innovation by ANIA 2024 Farina: l’impatto trasformativo dell’IA. Nell’edizione 2024 di Innovation by ANIA, tenutasi ieri 23 aprile 2024, l’Associazione delle Imprese ha voluto creare un’occasione di riflessione sull’impatto trasformativo dell’intelligenza artificiale (IA). La Presidente Farina, nel suo discorso di apertura, ha sottolineato la crescente importanza dell’IA, non solo come tecnologia, ma come catalizzatore di un cambiamento radicale nei processi produttivi e innovativi.

Farina ha sottolineato il notevole potenziale dell’IA di generare tra i 2.600 e i 4.400 miliardi di dollari di valore all’anno globalmente, con proiezioni che mostrano un aumento della produttività del lavoro fino allo 0,6% annuo per i prossimi 15 anni. Questo avviene in un contesto in cui, solo lo scorso anno, il valore del mercato globale dell’IA ha raggiunto i 208 miliardi di dollari.

Nonostante queste prospettive positive, esiste una preoccupazione evidente riguardo la distribuzione geografica degli investimenti in IA, con circa 120 miliardi di dollari investiti principalmente negli Stati Uniti e in Cina, che solleva interrogativi sulla capacità dell’Europa e dell’Italia di competere efficacemente nella corsa all’innovazione IA.

Richiamati anche i temi regolatori, con riferimento alle normative in via di definizione a livello europeo per un utilizzo etico e sostenibile dell’IA. Questi regolamenti intendono assicurare che l’uso dell’IA sia in linea con i diritti fondamentali, pur mantenendo un equilibrio che non ostacoli l’innovazione.

Un aspetto rilevante sottolineato dalla Presidente ANIA è stato il ruolo dell’IA nel rafforzare la capacità del settore assicurativo di gestire rischi complessi e offrire servizi personalizzati. Le tecnologie di raccolta, analisi e gestione dei dati, potenziate dall’IA, possono ora affrontare sfide che erano una volta inconcepibili, come la gestione dettagliata del rischio e la personalizzazione dell’offerta assicurativa.

Infine, Farina ha messo in evidenza l’importanza di un approccio collaborativo al tema. La promozione di partnership pubblico-private e l’investimento in formazione e infrastrutture sono stati identificati come fattori chiave per sfruttare al meglio le potenzialità dell’IA. Tali azioni permetteranno di creare un ecosistema in cui innovazione e tecnologia possano convergere per generare valore non solo economico ma anche sociale.

www.ania.it

 

Alessandra Schofield

Iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, da oltre vent'anni sono vicina alle realtà associative di primo e di secondo livello degli Agenti d’assicurazione, prestando consulenza professionale nell’ambito della comunicazione. All’attivo ho anche un’esperienza nel mondo consumeristico. Attualmente collaboro con AUA Agenti UnipolSai Associati, dedicandomi a questo grande e coinvolgente progetto con passione ed entusiasmo.