Il dolore cronico affligge quasi 10 milioni di Italiani 1° Report Censis

Dicembre 28, 2023by Alessandra Schofield

Il dolore cronico affligge quasi 10 milioni di Italiani 1° Report Censis. Lo scorso 21 dicembre è stato presentato il primo Rapporto “Vivere senza dolore” di Censis-Grünenthal.

Dall’indagine emerge che il 19,7% degli Italiani (9,8 milioni di persone) soffre di dolore cronico, in misura moderata o severa. Le percentuali variano in base all’età e al genere: ne è afflitto il 14,7% dei giovani, il 21,1% degli adulti, il 20,9% degli anziani, il 21,2% delle donne, 18,1% degli uomini.

La patologia – rileva il Report – ha un costo sociale estremamente elevato. Il dolore cronico di intensità moderata o severa implica spese out of pocket per i malati e le loro famiglie, prestazioni SSN, mancata produttività dei pazienti, necessità di servizi di assistenza e care informale.

L’ammontare annuale è di 61,9 miliardi di euro: si tratta di € 6.304 euro per paziente, di cui €1.838 costi diretti e € 4.466 costi indiretti.

I costi diretti, a loro volta, sono a carico dei malati stessi per € 646 euro e del SSN per € 1.192.

Di conseguenza, le spese out of pocket per far fronte al dolore cronico pesa molto o abbastanza sui bilanci familiari (nel 66,5% dei casi). La percentuale sale al 76% per le persone con redditi bassi e scende al 48,3% per i pazienti maggiormente abbienti.

Maggiori informazioni sul Report sono disponibili a questo link.

Qui è disponibile una sintesi del Rapporto.

Qui si accede al Rapporto completo.

Foto di Ulrike Mai da Pixabay

 

Alessandra Schofield

Iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, da oltre vent'anni sono vicina alle realtà associative di primo e di secondo livello degli Agenti d’assicurazione, prestando consulenza professionale nell’ambito della comunicazione. All’attivo ho anche un’esperienza nel mondo consumeristico. Attualmente collaboro con AUA Agenti UnipolSai Associati, dedicandomi a questo grande e coinvolgente progetto con passione ed entusiasmo.