Sanzioni Distribuzione assicurativa Il 4° Report EIOPA

Gennaio 22, 2024by Alessandra Schofield

Sanzioni Distribuzione assicurativa Il 4° Report EIOPA. Lo scorso 17 gennaio EIOPA ha pubblicato il 4° rapporto annuale sulle sanzioni amministrative e le altre misure imposte nel 2022 dalle Autorità nazionali competenti relativamente alla Direttiva sulla Distribuzione Assicurativa (Insurance Distribution Directive – IDD).

Complessivamente, nel 2022 le Authority nei 21 Stati Membri hanno comminato 2.762 sanzioni.

I principali temi identificati da EIOPA nel report annuale sono i seguenti:

  • Dall’implementazione dell’IDD nel 2018, e in particolare tra il 2021 e il 2022, si è registrato un aumento delle sanzioni relative agli obblighi informativi e ai requisiti di comportamento
  • Vi sono sostanziali differenze tra gli Stati Membri nel numero di sanzioni legate alle misure professionali ed organizzative. L’analisi EIOPA indica che probabilmente ciò è dovuto alle differenze in termini di aspetti legali o procedurali a livello nazionale piuttosto che, per esempio, al reale livello di non compliance relativamente a professionalità e competenza.
  • Dopo quattro anni di applicazione della IDD, i dati sulle sanzioni non debbono più essere considerati come espressione di una fase di transizione, ma dell’effettiva applicazione della IDD.

Da notare il fatto che l’uso delle sanzioni è solo uno dei molteplici strumenti a disposizione delle Autorità Nazionali competenti, una volta esplicate le attività di supervisione. Le conclusioni sull’efficacia della supervisione sulla IDD, pertanto, non dovrebbero trarsi soltanto in base al numero si sanzioni imposte in un determinato Stato Membro.

Per un approfondimento, il Report è disponibile a questo link.

Foto di Dmitry Abramov da Pixabay

Alessandra Schofield

Iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, da oltre vent'anni sono vicina alle realtà associative di primo e di secondo livello degli Agenti d’assicurazione, prestando consulenza professionale nell’ambito della comunicazione. All’attivo ho anche un’esperienza nel mondo consumeristico. Attualmente collaboro con AUA Agenti UnipolSai Associati, dedicandomi a questo grande e coinvolgente progetto con passione ed entusiasmo.