Raccolta premi Vita e Danni 2009-2023 I dati IVASS

Raccolta premi Vita e Danni 2009-2023 I dati IVASS. L’IVASS ha pubblicato  la Comunicazione Statistica “Raccolta premi per settore dal 2009 al 2023“, che offre un’analisi dettagliata delle prestazioni dei settori assicurativi Vita e Danni in Italia fino al quarto trimestre del 2023. Ne riprendiamo alcuni dati.

Settore Danni

  • Nel 2023, il settore Danni ha visto un incremento del 7,7% nella raccolta dei premi, raggiungendo il volume più alto dal 1999
  • La raccolta totale delle imprese con organizzazione stabile in Italia è stata di 140,2 miliardi di euro
  • La composizione della raccolta per i comparti non-Auto (escluso il settore auto) ha mostrato un aumento del 7,5%, totalizzando 27,3 miliardi di euro

Settore Vita

  • Contrariamente al settore Danni, il settore Vita ha continuato a contrarsi, con una riduzione del 3,5% nel 2023, toccando il livello più basso dal 2014
  • Il ramo I del settore Vita ha mostrato una crescita del 9,2%, mentre il ramo III ha subito una notevole riduzione quasi del 30%
  • Le imprese italiane coprono circa il 96% della raccolta del settore Vita, con una crescente incidenza delle cinque maggiori imprese.

Canali Distributivi

  • Gli sportelli bancari e postali rimangono predominanti nella distribuzione dei prodotti Vita, mantenendo una quota del 55,7%
  • Per quanto riguarda gli altri canali (agenzie in economia e gerenze, consulenti finanziari, e broker) il peso delle agenzie in economia e gerenze è cresciuto, mentre si è osservata una diminuzione nella quota detenuta dai consulenti finanziari e dai broker.
  • La robustezza degli sportelli bancari e postali è evidenziata dalla crescita delle coperture tradizionali di ramo I, che hanno visto un aumento su base annua di 4,6 miliardi di euro (+11,9%). Al contrario, la componente più finanziaria di ramo III ha visto un decremento significativo.
  • Nel settore Danni, l’incidenza dei broker e delle agenzie è in crescita, mentre la quota di raccolta tramite sportelli bancari e postali nel settore Danni si attesta all’8,3%
  • La quota di mercato delle agenzie con mandato ha mostrato una leggera riduzione, attestandosi al 68,7%.

    Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

Alessandra Schofield

Iscritta all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, da oltre vent'anni sono vicina alle realtà associative di primo e di secondo livello degli Agenti d’assicurazione, prestando consulenza professionale nell’ambito della comunicazione. All’attivo ho anche un’esperienza nel mondo consumeristico. Attualmente collaboro con AUA Agenti UnipolSai Associati, dedicandomi a questo grande e coinvolgente progetto con passione ed entusiasmo.